Progetto “Rifugio diffuso profughi” con Ufficio Pastorale Migranti della Diocesi di Torino Referente Sergio Durando

Destinatari sono i profughi e i richiedenti asilo, che a seguito di identificazione ed inquadramento, vengono inseriti dall’ufficio in programmi di integrazione, adeguatamente seguiti e supervisionati. Le persone, in molti casi minorenni, vengono inserite in famiglie, istituti religiosi, associazioni o piccole comunità. All’inizio del progetto, nel 2016, erano circa 750.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *